Allenamento Inter
Allenamento Inter

Conclusa in bellezza la stagione 2023-24, la prossima stagione è praticamente già alle porte. Partirà ufficialmente il 13 luglio la stagione 2024-25, importante perché c'è uno scudetto da difendere e, inoltre, sarà la prima dei nerazzurri con le due stelle sul petto.

Tra otto giorni dunque Simone Inzaghi, fresco di rinnovo fino al 2027, darà il via alla preparazione fisica con il primo allenamento. La rosa che ci sarà ad attenderlo sarà ancora con qualche defezione causata dalle competizioni delle nazionali ancora in corso.

Raduno Inter: Taremi e Martinez subito presenti

Una buona notizia che conforterà sicuramente Inzaghi è che ad attenderlo al primo giorno di allenamento ci saranno già due dei nuovi acquisti completati in questa sessione di calciomercato. Mehdi Taremi e Josep Martinez saranno infatti presenti già dal primo allenamento della squadra.

Dopo qualche giorno, inizieranno a rientrare anche i primi reduci dalle nazionali. Zielinski e Asllani dovrebbero rientrare qualche giorno dopo l'inizio delle operazioni, con i due che, con le proprie nazionali, hanno salutato ai gironi EURO 2024.

I sudamericani gli ultimi a rientrare

Il gruppo degli italiani, composto da Barella, Bastoni, Dimarco, Frattesi e Darmian, rientrerà presumibilmente tra il 20 e il 23 luglio. Una volta concluse le competizioni continentali torneranno con il tempo anche gli ultimi componenti della rosa nerazzurra. Calhanoglu e Sommer dovrebbero essere i primi a rientrare, seguiti da Pavard e Thuram reduci dall'uscita con la Spagna per chiudere con gli olandesi Dumfries e De Vrij, che questa sera si giocheranno l'accesso alla finale di EURO 2024, e con gli argentini Carboni e Lautaro Martinez, giunti in finale in Copa America.

Giovanili, colpo Inter: dalla Roma arriva una delle più grandi promesse del calcio italiano
Inter-Correa, due ex club hanno chiesto informazioni al suo agente