Milan-Lukaku. Le vie del calciomercato sono infinite, a volte ampie, altre ristrette; a volte piene di sorprese, altre volte senza alcun esito. Con i campionati ormai archiviati, in attesa della Nazionale italiana impegnata ad Euro 2024, le trattative e le voci di mercato si fanno più insistenti. L'ultima indiscrezione vede protagonista qualcuno che lo è stato parecchie volte nelle sessioni estive passate del calciomercato: Romelu Lukaku. Stavolta, il belga ex-Inter - che l'estate scorsa ha dato via al suo definitivo tradimento ai nerazzurri - sembra essere finito nei mirini del Milan. A riportare questa voce di mercato è il giornalista di Sky Sport, Gianluca Di Marzio.

Lukaku al Milan? Ipotesi prestito

Dall'altra parte del naviglio è in corso un corposo cambiamento. In casa rossonera, si attende l'ufficialità e l'annuncio del nuovo allenatore, che dovrebbe essere l'ex-Roma Paulo Fonseca, in uscita dal Lille. Un restyling previsto anche in attacco: il Milan infatti ha già salutato Olivier Giroud, che andrà a giocare in MLS per il Los Angeles FC. Come ha riportato il noto giornalista ed esperto di calciomercato, Di Marzio, i dirigenti del Diavolo stanno sondando il terreno per il proprio reparto offensivo. A quanto pare, il Milan avrebbe chiesto informazioni al Chelsea per un eventuale prestito di Romelu Lukaku. Il belga classe '93 - dopo la scadenza del prestito con la Roma - ritornerà a Londra, dove però verrà subito messo tra le partenze estive. Al momento i Blues non sono interessati a cedere Lukaku in prestito, ma i rossoneri avrebbero comunque chiesto informazioni su un possibile affare. Per Big Rom significherebbe ritornare a Milano, dopo tre stagioni in maglia nerazzurra: dopo l'addio e le vicende della scorsa estate, l'attaccante del Belgio è diventato il bersaglio numero uno della tifoseria interista (da ricordare i fischi durante Inter-Roma). Sul centravanti 31enne, però, potrebbe profilarsi un'altra meta sempre italiana. Infatti, con l'arrivo di Antonio Conte al Napoli, Romelu Lukaku potrebbe essere sponsorizzato dal tecnico salentino alla società partenopea per vestire azzurro la prossima stagione.
Ufficiale: Antonio Conte è il nuovo allenatore del Napoli
Dal settore giovanile del Varese a presidente dell'Inter: la carriera di Beppe Marotta