Mourinho Roma. Josè Mourinho va all'attacco. Il portoghese è stato ufficializzato, da qualche settimana, come nuovo allenatore del Fenerbache. Dopo l'esonero dello scorso gennaio dalla Roma, lo Special One è pronto all'ennesima avventura della sua leggendaria carriera. Come tutti sappiamo, Mou non è uno che le manda a dire. Intercettato dai giornalisti allo stadio Nazionale di Jamor prima dell'amichevole Portogallo-Croazia, l'allenatore ha rilasciato dichiarazioni al veleno contro la sua ex squadra. Mourinho ha poi anche detto la sua sugli Europei che stanno per iniziare.

Mourinho all'attacco: "Al Fenerbache gioco per vincere, a Roma non lo facevo"

Ecco le parole di Mourinho che non faranno sicuramente piacere ai tifosi giallorossi: "Sono contento di essere al Fenerbache e di poter giocare per vincere il titolo. Sapere di giocare e non poter perdere neanche un punto mi motiva. Nelle mie ultime esperienze, alla Roma e al Tottenham, non è stato così. Sappiamo che sarà una lotta dura contro il Galatasaray ma insieme con il direttore sportivo Branco siamo in sintonia per rinforzare al meglio la squadra e lottare sia in campionato che in Europa.". Mou ha poi detto la sua su Euro2024, bocciando l'Italia: "Penso che le favorite siano: Germania, Francia, Inghilterra e Spagna. Non credo che l'Italia vincerà ancora, non hanno abbastanza talento".
Zanetti: "Contento per il rinnovo di Lautaro Martinez"
Gli organizzatori non pagano, tourneè in Cina a rischio?