Bper-Inter, le cifre del nuovo accordo di sponsorizzazione. La testata giornalistica italiana dedicata agli aspetti economici e finanziari del calcio e dello sport, ovvero Calcio & Finanza, lancia nuove indiscrezioni riguardo all'accordo che si sta concretizzando tra Bper e Inter.

Bper, ecco le cifre dell'accordo

Secondo quanto riportato, infatti, le parti avrebbero siglato una partnership da 3 milioni di euro grazie al quale Bper Banca, che è già Official Banking Partner della società di Viale della Liberazione dallo scorso settembre, sostituirà di fatto il brand Suning nel centro sportivo di Appiano Gentile, come già si vociferava qualche tempo fa. Mettendo insieme gli accordi di sponsorizzazione stretti dalla società nerazzurra per questa stagione sportiva, mancherebbe soltanto un ultimo accordo per chiudere questa tematica, ovvero lo sponsor di manica sul kit gara. Di fatto, i vari accordi stipulati vedranno Qatar Airways come sponsor riportato sulle maglie d'allenamento, Betsson come main sponsor nelle partite ufficiali degli uomini allenati da Simone Inzaghi e U-Power che rimarrà come retrosponsor, senza dimenticare ovviamente Nike che rappresenta, invece, lo sponsor tecnico. Resta ancora da definire l’accordo sullo sponsor di manica, dopo l’addio di Ebay al termine della stagione 2023/24. Chiusa l'era Suning a livello commerciale, Oaktree sta lavorando per dare all'Inter maggiori introiti a livello di marketing in modo da dar vita ad una solita tenuta economico-finanziaria della società per gli anni a venire.
"Pazza" idea Cancelo? Di Marzio: "Ecco perché è morta sul nascere"
Al Ittihad forte su De Vrij: ecco la richiesta dell'Inter. Ricco contratto per l'olandese