Inter Buongiorno. Il calciomercato è ufficialmente iniziato e le trattative iniziano a entrare nel vivo ma i colpi di scena sono sempre dietro l'angolo. In casa Inter, nonostante le parole di Ausilio e Marotta possano far pensare a un mercato in entrata quasi completato i discorsi per rinforzare ulteriormente la rosa campione d'Italia proseguono. In particolare il focus della dirigenza si è spostato sul reparto difensivo dopo il grave infortunio riportato da Buchanan in Copa America. La novità emersa negli ultimi giorni è che ora la volontà di fare l'investimento riguarda il reparto difensivo, ritenendo comunque le fasce ben preparate per affrontare la stagione. In difesa invece, a fronte di possibili offerte per De vrij e le poche rassicurazioni fisiche che da Acerbi potrebbe servire l'investimento.

La situazione su Buongiorno

Uno dei nomi è Hermoso, liberatosi a parametro zero dopo cinque stagioni dall'Atletico Madrid che però ha alte richieste di ingaggio e un età avanzata, oltre i parametri di Oaktree. Proprio la nuova proprietà, tra le linee guida iniziali ha fatto passare il messaggio che il fondo non si opporrà a prescindere dal sostenere investimenti, sopratutto se riguardanti giocatori giovani e di prospettiva. È in questo ambito che va letto il tentativo di inserimento da parte dell'Inter nella trattativa tra il Napoli e Buongiorno. Il capitano del Torino era destinato a essere uomo mercato, dopo essere stato vicino all'Atalanta la scorsa estate e al Milan nel mercato di gennaio. Anche Inter e Juventus hanno sempre mostrato interesse nel giocatore italiano e dunque la concorrenza non è mai mancata, una situazione che fa comodo anche al Torino che spera sempre si possa scatenare un'asta così da alzare il prezzo del cartellino. Fatta questa premessa, la squadra che attualmente è più vicina a concludere l'affare è il Napoli di Conte che lo ha messo in cima alle priorità per la difesa, insieme proprio a Hermoso e che ha presentato un offerta da 35 milioni + 5 di bonus che il Torino ha accettato. Ora il club partenopeo deve discutere l'ingaggio con il giocatore e i soliti problemi legati ai diritti d'immagine nelle trattative. In questo scenario ha provato a inserirsi l'Inter che nella giornata di ieri ha ricevuto in sede l'agente del calciatore Beppe Riso con il quale oltre ad altri discorsi intavolati ha avuto dei colloqui anche per Buongiorno, come confermato dallo stesso agente. Da quanto emerso, l'Inter avrebbe chiesto all'agente di prendere tempo e di ritardare la conclusione dell'affare con il Napoli per poter effettuare una cessione e presentare un'offerta al club granata. Dall'Arabia saudita potrebbe infatti arrivare un'offerta per De vrij che obbligherebbe l'Inter a intervenire a prescindere. Tuttavia, non essendoci ancora nessuna offerta ufficiale e non potendo presentare subito un'offerta la sensazione è che il Napoli alla fine avrà la meglio e si aggiudicherà il giocatore. Secondo quanto riporta Sky Sport lo stesso giocatore, dopo essersi confrontato con il proprio agente, ha dato il via libera a proseguire nella trattativa e nell'ultimare gli ultimi dettagli. L'Inter resta comunque vigile in caso si dovessero registrare dei rallentamenti nella trattativa tra Napoli e calciatore.    
Sorteggio Champions 2025: c’è la data. Addio palline, ecco come avverrà
Bisseck, il Real Madrid ci pensa seriamente: ecco quanto chiede l'Inter