Lukaku tra Milan e Napoli. Che il calciomercato sia imprevedibile, soprattutto nell'era del calcio moderno, è risaputo. Ma ogni anno - in particolare per i colpi della sessione estiva - si prefigurano scenari davvero impensabili. Tra questi c'è anche l'affare Romelu Lukaku, fuori dal progetto del Chelsea, e che cerca un posto dove poter giocare. Un posto che sembra essere in bilico tra il Napoli di Antonio Conte e la Milano rossonera.

Lukaku apre al Milan, il Napoli attende Osimhen

Tre anni fa in un'intervista di Sky Sport, alla domanda "Milan o Juventus?", Romelu Lukaku ha risposto così: "Mai, mai, mai. Per me in Italia c'è solo l'Inter". Da lì a poco, l'attaccante belga - dopo la deludente parentesi al Chelsea di un anno - sarebbe tornato in prestito a vestire ancora una volta i colori nerazzurri (con cui ha vinto uno Scudetto nel 2020/21). Ma il nuovo dramma è stato apparecchiato la scorsa estate, quando i dirigenti interisti hanno scoperto che Big Rom stava trattando con Giuntoli e la Juventus. I rapporti con gli ex-compagni e l'ambiente nerazzurro si è rotto totalmente e non potrà essere sanato, come dimostrano sia i fischi in Inter-Roma sia un episodio raccontato da un tifoso interista che ha fermato Lukaku prima della partita di Euro 2024. A distanza di tutti questi eventi, Lukaku cerca una nuova "casa" dove poter giocare ed essere al centro del progetto (com'è stato nell'ultimo anno in prestito ai giallorossi capitolini). Il Chelsea vorrebbe piazzare definitivamente l'attaccante, ma chiede in cambio circa 40 milioni di euro per cedere il suo cartellino. I club alla finestra per Romelu Lukaku sono due italiane: il Napoli e il Milan. La squadra partenopea è riuscita a portare in panchina Antonio Conte, il quale vuole già rivoluzionare l'ambiente. Il tecnico ex-Juve e Inter vorrebbe riavere il suo pupillo: con Conte, infatti, Lukaku ha giocato le sue stagioni migliori, arrivando a vincere il diciannovesimo Scudetto nella storia nerazzurra. Ma per portare Big Rom a Napoli, i partenopei dovrebbero prima vendere Victor Osimhen, il quale sta effettivamente bloccando il mercato del presidente Aurelio De Laurentiis. A godere di questo stand-by del Napoli, potrebbe essere il Milan. I rossoneri, infatti, avevano già contattato il numero 10 del Belgio, ed ora sembra che si sia aperta una possibilità per procedere. Stando a quanto riportato da Sky Sport, il Milan potrebbe far scendere il costo della trattativa dai 44 milioni di clausola a 30 milioni di euro - grazie anche ai buoni rapporti che il club meneghino ha con i Blues di Londra - e che porterebbe Romelu Lukaku a vestire la maglia dei rossoneri. Per poter comunque approdare al Milan, Lukaku dovrà abbassarsi l'ingaggio. Ma la possibilità di rivederlo dall'altra sponda della città di Milano sembra essere più concreta. L'attaccante che aveva giurato amore all'Inter, di quel "mai" ripetuto ben tre volte, nei rivali di sempre: segno di un rapporto ormai insanabile con l'ambiente nerazzurro.
Conte si presenta: "Nessuno deve avere più fame di noi. Napoli: amma faticà"
Inter, arriva Josep Martinez: numeri e caratteristiche del portiere