Calciomercato, Inter e Leoni. Uno degli obiettivi dell'Inter in questa sessione di calciomercato è quella di fornire al tecnico Simone Inzaghi la rosa completa nel più breve tempo possibile, in modo da preparare la stagione nel modo migliore. Un'altra priorità del club è sicuramente quella di ringiovanire la rosa, soprattutto nel reparto difensivo. Per questo motivo, la squadra mercato nerazzurra è molto interessata a Giovanni Leoni, giovane difensore che nella scorsa stagione ha ben figurato con la Sampdoria in Serie B.

Inter, piace Leoni in difesa

Secondo quanto riportato da SkySport, i nerazzurri sono in pressing per il centrale classe 2006 della Sampdoria, con i doriani che l'hanno da poco riscattato dal Padova per la cifra di circa due milioni di euro. Per lui, l'Inter vorrebbe imbastire un'operazione come fatto con Tanner Tessmann del Venezia, lasciando in prestito il giocatore per un'altra stagione e magari offrendo qualche contropartita. Nella Sampdoria di Andrea Pirlo, che dopo un inizio difficile, ha giocato i playoff di Serie B senza conquistare la promozione, Leoni si è imposto come titolare nel reparto difensivo dei blucerchiati nella seconda metà di stagione. Infatti, il centrale ex Padova è arrivato in Liguria nel calciomercato di gennaio, e poi ha giocato in 12 partite, segnando anche un gol ed il suo valore è aumentato fino a 4,5 milioni di euro, secondo i dati di Transfermarkt. Su di lui ci sono anche altri club di Serie A oltre all'Inter, ma i nerazzurri sembrano essere in vantaggio sulla concorrenza. L'interessamento per Leoni dimostra come la volontà dei nerazzurri sia quella di ringiovanire la rosa in difesa, con un processo iniziato già nella passata stagione grazie agli innesti di Bisseck, Pavard e Carlos Augusto.
La follia delle commissioni: ecco perchè il Milan non ha ancora chiuso per Zirkzee
Effetto Carboni sulla Serie A: un nuovo club interessato