Pavard non usato all'Europeo
Pavard Francia

L'Europeo della Francia si è concluso ieri sera dopo la sconfitta subita a Monaco di Baviera contro la Spagna. La partita ha ancora una volta mostrato come gli spagnoli siano la nazionale che gioca meglio a questi europei e quella che con ogni probabilità meriterebbe di alzare il trofeo domenica sera. 

L'avversario delle furie rosse sarà una tra Inghilterra e Olanda, impegnate nel'altra semifinale stasera alle ore 21.00.

Lato Francia però è esplosa la delusione per un popolo che sperava e credeva nella vittoria finale, forti dell'enorme scelta di talenti da cui scegliere, tra cui la superstar Mbappè che era attesa a un europeo da protagonista. Non solo il fenomeno francese ha deluso, 0 goal all'attivo, ma anche il resto della squadra non è mai sembrata in grado di supportare a dovere il proprio potenziale offensivo, trovando di fatto la rete solo su autogol o rigore fino alla rete di ieri sera di Kolo Muani, prima rete su azione della Francia. Decisamente troppo poco rispetto a quanto può offrire la nazionale sulla carta più forte al mondo.

Critiche a Deschmaps sul mancato utilizzo di alcuni giocatori tra cui Pavard

Oltre al rendimento sotto le aspettative di molti giocatori, a far discutere in Francia sono proprio alcune scelte del tecnico che non sono state comprese. Tra queste scelte incomprese vi è il mancato utilizzo di Benjamin Pavard in nessuna delle partite, pur essendo stato in passato uno dei perni della difesa francese campione del mondo e protagonista anche agli ultimi mondiali in Qatar. Inoltre, l'ottima prima stagione in Italia del francese non lasciava minimamente presagire gli zero minuti di questo torneo. A lui Deschamps ha sempre preferito Koundè, reduce da una buona stagione con il Barcellona. 

Da aggiungere alla lista dei giocatori che hanno deluso con la Francia anche Marcus Thuram, colui che era stato prescelto come erede di Giroud. Marcus aveva iniziato il torneo da titolare salvo poi finire dietro Kolo Muani nelle ultime partite, compresa la semifinale di ieri dove non è mai sceso in campo. Si è parlato di uno stato di forma non eccezionale, tanto che al suo posto gli è stato preferito Giroud ma questo non basta per giustificare delle prestazioni non all'altezza di ciò che ha fatto vedere nella sua prima stagione in Italia.

Se per i calciatori certe delusioni sono sempre difficili da digerire, chi invece ha sorriso vedendo il risultato è stato Simone Inzaghi che potrà riavere i due nazionali francesi una settimana prima per iniziare a preparare la prossima lunghissima stagione. 

Genoa-Inter biglietti settore ospiti: prezzo, quando escono e dove trovarli
Mercato Inter, Biasin: "Mercato quasi chiuso piace ad Inzaghi. Si prova a convincere Oaktree per Hermoso"