Nicolò Barella rinnovo. Dopo quello di Lautaro Martinez e aspettando l'ufficialità della firma di Inzaghi è arrivato un altro rinnovo importantissimo: quello dell'ex Cagliari Nicolò Barella. Il nazionale italiano, che nel centrocampo di Inzaghi è una pedina assolutamente fondamentale, sarà nerazzurro fino al 2029 diventando di fatto un vero e proprio senatore della squadra. Le prestazioni autorevoli e la classe sempre crescente di Barella avevano attirato l'interesse di tanti club europei, su tutti il Manchester City di Guardiola che l'anno scorso aveva concretamente provato a muoversi per lui, per questo motivo l'Inter si è decisa a blindarlo e a prolungare la sua permanenza a Milano. Ecco le parole del giocatore fresco di nuovo contratto.

Barella parla del rinnovo: "Sono emozionato ma non avevo dubbi, difenderò questi colori"

Una cessione autorevole come sarebbe stata la sua non era nei piani dell'Inter, almeno sulla carta, ma i tifosi aspettavano comunque con ansia quella firma. Nicolò, dal canto suo, si è detto sicuro: "Io non ho mai avuto alcun dubbio che avremmo rinnovato, credo in questo progetto e ci tenevo a firmare prima degli Europei". Le emozioni, però, non mancano, e l'eccitazione per il futuro si fa sentire: "Sono davvero felice e soprattutto orgoglioso perché oggi prolungo il mio contratto con questo club per così tanti anni. Difenderò i colori nerazzurri con tutto me stesso ancora per molto tempo". Dopo queste parole, il centrocampista di Inzaghi suona la carica per l'Italia e per l'Inter, dicendosi affamato di nuovi successi: "Il mio desiderio? Proseguire su questo percorso vincente e ottenere tanti altri trofei come stiamo facendo in questi anni. Ringrazio i nostri tifosi: abbiamo ottenuto tanto e faremo ancora meglio, ci saranno altri momenti importanti". Conclude l'intervista il ragazzo con altre parole, sempre dirette ai tifosi,  in cui promette impegno: "Ora penso all'Europeo, ci rivedremo alla ripresa della stagione. Non vedo l'ora di poter dare di nuovo il massimo sotto gli occhi del nostro pubblico. Siamo l'Inter e lo dimostreremo".
Il libro de Il Nerazzurro: LA SECONDA STELLA è in promo su Amazon
Conti Inter: la Procura di Milano apre un fascicolo