Inter, affari a Genova: interessa Leoni della Samp. L'Inter, in questa sessione di calciomercato, pare voglia chiudere parecchi affari a Genova. Dopo la chiusura praticamente certa del colpo Josep Martinez dal Genoa, i nerazzurri pare stiano trattando con i concittadini della Sampdoria per portare a Milano un giovane talento che ha ben figurato nell'ultima stagione nella squadra di Andrea Pirlo. L'oggetto del desiderio è Giovanni Leoni, giovane difensore classe 2006 arrivato lo scorso febbraio in prestito biennale dal Padova e che ha ben impressionato la dirigenza blucerchiata tanto che ha convinto quest'ultima a riscattare il giocatore per 1,5 milioni di euro, con un ulteriore rinnovo di contratto fino al giungo 2027.

Giovanni Leoni: l'identikit del giocatore

Leoni quest'anno ha disputato dodici partite totali nell'ultimo campionato di Serie B, di cui nove da titolare, trovando anche il gol in una di queste, contro il Palermo, segnando il gol del 2-2 finale. Le prestazioni del centrale non sono passate inosservate anche grazie alla convocazione nella Nazionale under 18 allenata da un ex doriano come Daniele Franceschini. Alto 193 cm, ambidestro e dotato di grande forza fisica, Leoni è un difensore centrale moderno che può giocare al centro della difesa o come braccetto destro di una difesa a tre. Nonostante la stazza imponente, è molto agile ed è un abile colpitore di testa, oltre che ad avere un'ottima propensione nell'impostazione del gioco con i piedi, da dietro. Dal punto di vista difensivo se la cava egregiamente sia in marcatura che nel coprire gli spazi nella fase difensiva. La valutazione del giovane difensore è di 5 milioni di euro, un'offerta che fa gola alla dirigenza doriana che comunque vuole fare di tutto per trattenere Leoni almeno in prestito per la prossima stagione. Per ora l'ipotesi che Leoni rimanga a Genova in prestito è un'opzione valida  visti i rapporti tra i due club, soprattutto tra i presidenti dei club Matteo Manfredi e Beppe  Marotta. Per assicurarsi le prestazioni del giovane difensore italiano, l'Inter dovrà battere la concorrenza di altri club pronti a offrire di più rispetto ai nerazzurri, su tutti il Napoli di Antonio Conte.
Il libro de Il Nerazzurro: LA SECONDA STELLA è in promo su Amazon
Genoa, le parole di Zangrillo: "Martinez all'Inter. Mi dispiacerebbe molto. E su Gudmundsson..."