Stefano Sensi piace al Como. Da poco tornato in Serie A, il sorprendente Como intende stupire anche nella massima categoria. La società americana, ambiziosa e ricca di risorse, vuole regalare ad Osian Roberts, tecnico gallese che ha trascinato la formazione lombarda a conquistare la promozione, una rosa pronta per affrontare le insidie e le difficoltà del campionato di Serie A. Se iniziano a girare alcuni nomi di peso per rafforzare il reparto offensivo, come ad esempio quello di Alexis Sanchez, in uscita dall'Inter, anche a centrocampo i dirigenti lariani avrebbero diramato una nuova lista dei desideri che comprenderebbe anche dei giocatori provenienti dalle grandi squadre.

Sensi accostato al Como: le condizioni dell'affare

Secondo le prime pagine di Tuttosport, il Como avrebbe individuato un nome nuovo per aumentare la qualità del centrocampo: si tratta di Stefano Sensi, da poco svincolato. L'ex centrocampista del Sassuolo, reduce da diverse stagioni infelici a Milano, sponda nerazzurra, avrebbe bisogno di trovare una nuova piazza dove potersi rilanciare e dove ritrovare la giusta continuità di rendimento. Il Como sarebbe ben pronto ad accontentare le richieste del giocatore e del suo entourage anche se, per il momento, si tratta di un semplice interessamento ma la trattativa non è ancora decollata. Come in tutte le trattative la volontà del giocatore farà la differenza in maniera notevole.
Fantaeuropeo consigli: chi prendere all'asta
Barella cuore nerazzurro: rinnova e fa felice tifosi e società