Parla Dan Ndoye. Tra rumors sulla sua prossima esperienza di club e avventura a Euro 2024, Dan Ndoye ha realizzato proprio nell'ultima sfida degli elvetici contro la Germania il suo primo gol in nazionale. Il match, che ha garantito alla squadra la qualificazione agli ottavi di finale, è poi terminato per 1-1, consentendo così a Ndoye e compagni di proseguire la loro avventura. Per il rossoblù, in rete su assist di un altro uomo del Bologna Remo Freuler, un gol in 14 presenze con la Svizzera, dopo aver chiuso la stagione di Serie A avendo realizzato un gol anche con la maglia degli emiliani. Nella nazionale elvetica in campo altre conoscenze del nostro campionato: Ricardo Rodriguez, Aebischer e il nerazzurro Sommer. A proposito di Inter, ecco come si è espresso Ndoye, obiettivo di mercato della Beneamata, in conferenza stampa dopo la gara.

Inter, parla Ndoye: "Rumors di mercato? Il calcio va velocissimo"

Consapevole delle suggestioni di mercato che lo vedono collegato alla squadra nerazzurra, Dan Ndoye ha parlato così dopo il match contro la Germania: "Conosco le voci di mercato su di me. Inter qui a vedermi? Quello che so è che il calcio va velocissimo, un giorno sei al top e il giorno dopo sei in basso". La concentrazione del calciatore, però, è tutta incentrata sugli impegni con la nazionale: "Adesso voglio continuare così, sono concentrato soltanto sull'Europeo con la Svizzera". Presente effettivamente, nei giorni scorsi, il dirigente nerazzurro Baccin ad osservare il giocatore all'opera contro la Scozia. Che Ndoye interessi all'Inter è noto ormai già da tempo, e chissà che dopo la prima realizzazione non possano arrivare altre prestazioni autorevoli in grado di convincere definitivamente gli uomini di mercato nerazzurri.
Il libro de Il Nerazzurro: LA SECONDA STELLA è in promo su Amazon
Sebastiano Esposito pronto per il ritorno in A: ecco la squadra interessata e la formula scelta