Inter infortunio Buchanan. I rappresentanti dell'Inter nei principali tornei continentali attualmente in svolgimento stanno ottenendo ottimi risultati. Tra Euro 2024 e la Copa America negli Stati Uniti, i nerazzurri approdati alle rispettive fasi finali sono ben cinque in Europa, con i francesi Thuram e Pavard, gli olandesi Dumfries e de Vrij e lo svizzero Sommer e tre in America con il capitano nerazzurro Lautaro Martinez autentico trascinatore dell'Argentina con tre reti in tre presenze, il giovane Valentin Carboni, giovane gioiello uscito dal vivaio nerazzurro e in attesa di esordire nella kermesse continentale e Tajon Buchanan, approdato con il Canada alla fase a eliminazione diretta dopo lo scontro tra  ormai ex, compagni con il cileno Alexis Sanchez. Proprio l'ultimo arrivo in casa nerazzurra sta tenendo col fiato sospeso la dirigenza in Viale della Liberazione: dagli USA giungono notizie non confortanti a seguito di un infortunio serio subito dal classe '99 della nazionale nordamericana.

Frattura confermata

Tajon Buchanan ha subito un grave infortunio alla gamba nel corso dell'ultimo allenamento con la nazionale del Canada in preparazione al prossimo impegno nella Copa America contro il Venezuela, match valido per l'accesso alla semifinale. Per l'esterno dell'Inter, il torneo finisce qui; lo staff della nazionale canadese ha appreso dalle notizie provenienti dagli esami strumentali, a cui Buchanan è stato sottoposto dopo essere stato trasportato in ambulanza in ospedale, che l'infortunio è reale Secondo le informazioni, reperite dai contenuti dell'emittente televisiva canadese TSN, sembrava si trattasse di un infortunio alla tibia molto serio, con la possibilità di ricorrere un intervento chirurgico, sebbene non sia ancora confermato e a seguito dei controlli condotti in ospedale, l'entità dell'infortunio è stata confermata: frattura della tibia, con il giocatore che dovrà restare fuori quattro mesi, iniziando in ritardo la preparazione per la prossima stagione. La rappresentativa nordamericana aveva comunicato: "Durante l'allenamento di oggi, Tajon Buchanan ha subito un infortunio alla parte inferiore della gamba. Attualmente è stato portato in ospedale per essere sottoposto a ulteriori esami e ricevere le cure necessarie. Vi terremo informati non appena avremo nuove informazioni a disposizione". L'incidente avrebbe sconvolto i compagni di squadra di Buchanan, creando un clima pesante all'interno del ritiro della nazionale, il cui allenamento è stato sospeso precauzionalmente in attesa di conferme dallo staff medico. L'infortunio di Buchanan potrebbe influenzare i piani dell'Inter per la stagione 2024-2025, dato che Simone Inzaghi contava molto su di lui. Inevitabilmente, i tempi di recupero saranno piuttosto lunghi e non è escluso che Marotta possa tornare sul mercato alla ricerca di un sostituto, soprattutto in attesa di definire il futuro di Dumfries. Il classe 1999, arrivato nel corso del mercato di riparazione dello scorso inverno dal Club Brugge per circa 10 milioni di euro, è un giocatore su cui l'Inter ha scommesso e investito; la sua assenza potrebbe rappresentare una significativa perdita per la squadra di Simone Inzaghi, in un momento in cui il 25enne di origine giamaicana si era detto entusiasta, e paziente, nel suo percorso in nerazzurro. Il suo infortunio giunge purtroppo come un fulmine a ciel sereno, a un giorno dall'inizio del calciomercato estivo e in pieno svolgimento della Copa America in cui la nazionale canadese è riuscita ad approdare ai quarti dopo la fase a gironi con Argentina, Cile e Perù. Nel frattempo, l'attenzione è rivolta agli esiti degli esami medici che determineranno la gravità e il piano di recupero per Buchanan. La sua riabilitazione sarà monitorata attentamente, mentre l'Inter valuterà attentamente la situazione e, per mitigare l'assenza dell'esterno canadese, potrebbe essere costretta a muoversi nuovamente sul mercato.
Sindaco di Vezzano insulta Materazzi: scoppia la bufera, minacce di morte dai fan
Inter, ecco Martinez: domani le visite mediche