Stefano Pioli
Stefano Pioli

Sembrava tutto fatto e invece… L'Al Ittihad, squadra del campionato saudita situata nella città di Jeddah, ha scelto il suo nuovo allenatore e non sarà l'ex Milan Stefano Pioli come invece era stato annunciato negli scorsi giorni. Il mancato trasferimento dell'allenatore di Parma sembra essere saltato perché pare convincesse poco il gruppo squadra.

La squadra di proprietà del PIF saudita nelle ultime sessioni di calciomercato non si è risparmiata, come tutte le squadre saudite, dall'offrire contratti estremamente munifici a moltissimi giocatori di prima fascia dai principali campionati europei. Alcuni elementi della rosa sono Luiz Felipe (ex Lazio), N'Golo Kanté, Fabinho e, soprattutto Karim Benzema che sembra sia stato il primo fattore che ha determinato la non firma di Pioli.

Nella prossima stagione l'allenatore della squadra non sarà più l'argentino Marcelo Gallardo, reduce da un deludente quinto posto finale, ma è stato trovato un accordo con un ex conoscenza dell'Inter: Laurent Blanc.

Un ex Inter in Arabia: Laurent Blanc nuovo allenatore dell'Al Ittihad

Il tecnico francese, prima di essere allenatore, è stato un grandioso difensore centrale che ha avuto una splendida carriera in molte squadre importanti come Barcellona, Marsiglia, Manchester United e anche Inter, in cui Blanc militò per due stagioni, tra il 1999 e il 2001, disputando 86 partite totali e segnando 6 reti. Inoltre, con la Nazionale transalpina, è stato tra i protagonisti della doppia vittoria Mondiale-Europeo tra il 1998 e il 2000.

Si tratta di un ritorno in Arabia Saudita

 Oltre a un'eccellente carriera da giocatore, Blanc ha intrapreso una brillante carriera da tecnico. Nel tempo infatti ha guidato squadre di prima fascia come il Bordeaux, il PSG, l'Olympique Lione e la Nazionale dei galletti. Dalla prossima stagione Blanc guiderà dunque l'Al Ittihad, con cui ha raggiunto un accordo per i prossimi due anni con opzione per il terzo. Per il francese si tratta di un ritorno in Arabia Saudita visto che tra il 2020 e il 2022 allenò l'Al Rayyan. Una delle prime partite della sua nuova squadra sarà proprio contro la “sua” Inter, che affronterà il 7 agosto in amichevole a Monza.

Hermoso o Rodriguez, quale conviene di più? Quanto chiedono gli agenti di commissione
Giovanili, colpo Inter: dalla Roma arriva una delle più grandi promesse del calcio italiano