Inter-Alex Perez. I movimenti dei dirigenti del club Campione d'Italia sembrano portare a delle conclusioni: il calciomercato nerazzurro continua a muoversi su diversi fronti, in attesa che le principali trattative vengano sbloccate. La scorsa settimana l'Inter aveva aperto dei dialoghi per il profilo di Alex Perez, difensore spagnolo classe 2006 di proprietà del Betis Siviglia. Il calciatore diciottenne è stato, infatti, oggetto di discussione durante l'incontro tra la dirigenza di viale della Liberazione e l'agente Alberto Botines. Ora sembra essere dato per certo l'interesse del club meneghino: la trattativa per portare Alex Perez in nerazzurro è pronta.

Inter-Alex Perez: formula e cifre dell'operazione

Il difensore spagnolo è legato contrattualmente con il Betis Siviglia fino al giugno 2025, ma non intende rinnovare con il suo attuale club. Un'intenzione di cui si è fatto portavoce proprio Alberto Botines, soprattutto dopo l'incontro che l'agente ha avuto con la dirigenza dell'Inter la scorsa settimana. In quel caso, i nerazzurri hanno dimostrato interesse per il classe 2006. Proprio per questo motivo, come si legge su Calciomercato.com, l'agente e il giocatore hanno accolto con entusiasmo l'interesse da parte dei campioni d'Italia. Pertanto, Botines è partito alla volta di Siviglia per parlare con il club andaluso e spiegare l'operazione che i dirigenti interisti vorrebbero proporre. Forte del fatto che Alex Perez non voglia prolungare il proprio contratto con il Betis, l'Inter potrebbe optare di prendere a zero il giocatore durante la prossima finestra estiva di calciomercato. Ma cresce la volontà di portare subito a Milano il difensore spagnolo, che andrebbe a supportare la Primavera di Zanchetta: l'idea sarebbe un prestito con obbligo di riscatto fissato a circa 3 milioni di euro (da pagare, quindi, nel 2025). L'operazione dovrebbe prevedere, però, il prolungamento di un anno del contratto, affinché la formula del prestito possa essere formalizzata. Stando a quanto riportato su Calciomercato.com, la proposta che Botines ha fatto al Betis è stata accettata e ora si aspetta la mossa ufficiale dell'Inter. Si attende la chiusura della trattativa nei prossimi giorni o nella prossima settimana, ma Alex Perez vede sempre più nerazzurro, con la speranza di giocare e fare la sua apparizione anche in prima squadra.
Zanetti: "Oaktree garantisce continuità. Siamo al lavoro per una stagione da protagonisti"
Martinez all'Inter, Trevisani lo elogia: "Il migliore a quel livello"