Inter, Buongiorno, Conte e Napoli. Uno dei pezzi pregiati del calciomercato di Serie A è sicuramente Alessandro Buongiorno, difensore centrale del Torino, attualmente impegnato con la Nazionale italiana agli Europei in Germania, seppur con un ruolo da comprimario al momento. L'Inter è una delle squadre interessate al giocatore, e lo stesso centrale ha manifestato la volontà di gradire la destinazione ma i nerazzurri non hanno mai presentato un'offerta ufficiale per lui. Al momento, la squadra che sembra più avanti per Buongiorno è il Napoli, con Antonio Conte che spinge per averlo.

Buongiorno verso il Napoli

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il centrale italiano molto probabilmente lascerà il Torino in questa sessione di calciomercato. La valutazione che ne fa il club granata è alta, ovvero circa 35 milioni di euro: una spesa che al momento l'Inter non può e non vuole sostenere, ritenendo il suo reparto difensivo al completo, anche se rimane forte l'interesse anche per Hermoso, in scadenza di contratto con l'Atletico Madrid. Buongiorno ha mostrato una preferenza per l'Inter per svariate motivazioni: a partire dal prestigio del club, ma anche per lo schema di gioco di Simone Inzaghi che sarebbe perfetto per le sue caratteristiche, oltre che alla possibilità di giocare la prossima Champions League. I nerazzurri però non spingono per il giocatore, a differenza di quanto sta facendo Antonio Conte, neo tecnico del Napoli, che vuole costruire il suo reparto difensivo ripartendo proprio da Buongiorno, ed i partenopei hanno già avanzato una proposta da 25 milioni di euro: rifiutata dal Torino ma si continua a trattare.
Inter Women, presa Ivana Andrés: campionessa del mondo con la Spagna
Migliorano i conti dell'Inter: le prossime mosse di Oaktree