Rinnovo di Inzaghi. Il rapporto tra l'Inter e Simone Inzaghi prosegue per la felicità dei dei vertici societari e soprattutto dei tifosi nerazzurri, molto contenti del lavoro svolto dal tecnico piacentino. Con la vittoria dello scudetto della seconda stella Inzaghi è riuscito a convincere tutti, compresi i suoi detrattori, e a regalati ai tifosi una soddisfazione straordinaria che resterà per sempre nella storia. Dopo diverse settimane di incontri e trattative le parti hanno raggiungo un accordo per il prolungamento del contratto. Gli obiettivi della nuova stagione sono quelli di confermarsi in Italia e di migliorare in Europa, con il sogno di poter arrivare fino in fondo esattamente come due anni fa.

Accordo raggiunto per il rinnovo di Inzaghi: i dettagli

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Simone Inzaghi firmerà il rinnovo fino al 2026, allungando di un anno il rapporto professionale con l'Inter e arriverà a guadagnare 6,5 milioni netti all'anno. L'ex allenatore della Lazio, reduce da una stagione memorabile, vuole alzare l'asticella e, soprattutto con il cambio di proprietà, si augura di avere una rosa sempre più completa e competitiva. Gli arrivi di Martinez, Zielinski e Taremi sono degli ottimi segnali che possono solo che far contento il tecnico piacentino. Come affermato anche da Ausilio la campagna acquisti è appena cominciata e tutti gli obiettivi verranno centrati.
Non c'è spazio per Filip Stankovic: c'è l'interesse del Bari
De Vrij piace in Arabia Saudita ma Pastorello smentisce