Home La Settimana Verso Inter-Sampdoria, la sfida

Verso Inter-Sampdoria, la sfida

Nerazzurri in campo questa sera alle 21.45 al Meazza per il recupero della 25esima giornata di Serie A

Verso Inter-Sampdoria, la sfida

Nerazzurri in campo questa sera alle 21.45 al Meazza per il recupero della 25esima giornata di Serie A

Verso Inter-Sampdoria, la sfida. Sarà la Sampdoria la prima squadra che l’Inter affronterà alla ripresa del Campionato 2019/20 nel match di questa sera alle 21.45 allo stadio Meazza. La gara contro i blucerchiati di Claudio Ranieri sarà valida per il recupero della 25esima giornata di Serie A.

I NUMERI

I nerazzurri si presentano alla sfida a quota 54 punti in classifica, conquistati grazie a 16 vittorie, 6 pareggi e 3 sconfitte. 49 le reti messe a segno in campionato dalla squadra di Antonio Conte, che si conferma la formazione che ha segnato con il maggior numero di marcatori diversi in questa Serie A (15): 24 di queste marcature sono state realizzate grazie ai nuovi acquisti (almeno cinque in più di qualsiasi altra squadra).

CURIOSITÀ: 4×4

L’Inter ha esordito in campionato con il successo per 4-0 contro il Lecce firmato da Brozovic, Sensi, Lukaku e Candreva. In quattro diverse partite di Serie A i nerazzurri hanno chiuso la gara mettendo a segno un poker di gol: oltre al match contro il Lecce nei successi contro Sassuolo, Genoa e Milan.

GLI AVVERSARI

La Sampdoria di Claudio Ranieri si presenta a San Siro a quota 26 punti in classifica, frutto di 7 vittorie, 5 pareggi e 13 sconfitte. Nell’ultimo match giocato in trasferta i blucerchiati hanno ottenuto i 3 punti grazie al successo contro il Torino deciso dalla doppietta di Ramirez e dal gol di Quagliarella, sin qui il miglior marcatore dei suoi con 9 centri realizzati, seguito da Gabbiadini (6) e Ramirez (5).

5 SOSTITUZIONI

Come da deroga comunicata dalla FIGC, le squadre avranno la possibilità di effettuare cinque sostituzioni nel corso del match (una disposizione valida per tutte le gare delle competizioni programmate fino al termine della stagione 2019/2020). Le cinque sostituzioni potranno essere effettuate utilizzando al massimo tre interruzioni della gara, oltre all’intervallo previsto tra i due tempi di gioco. Laddove le due squadre effettuino una sostituzione nello stesso momento, questa verrà considerata un’interruzione della gara utilizzata per le sostituzioni da entrambe le squadre.

IL CALENDARIO

Dopo il match contro la Sampdoria i nerazzurri saranno impegnati nella gara contro il Sassuolo che si disputerà mercoledì 24 giugno alle ore 19.30 al Meazza.

Questo il calendario completo:

27ª giornata
mercoledì 24 giugno ore 19.30 Inter-Sassuolo

28ª giornata
domenica 28 giugno ore 21.45 Parma-Inter

29ª giornata
mercoledì 1 luglio ore 19.30 Inter-Brescia

30ª giornata
domenica 5 luglio ore 17.15 Inter-Bologna

31ª giornata
giovedì 9 luglio ore 21.45 Hellas Verona-Inter

32ª giornata
lunedì 13 luglio ore 21.45 Inter-Torino

33ª giornata
giovedì 16 luglio ore 21.45 SPAL-Inter

34ª giornata 
domenica 19 luglio ore 21.45 Roma-Inter

35ª giornata
mercoledì 22 luglio ore 21.45 Inter-Fiorentina

36ª giornata
da confermare Genoa-Inter* (tra venerdì 24 e lunedì 27 luglio)

37ª giornata
da confermare Inter-Napoli* (tra martedì 28 e giovedì 30 luglio)

38ª giornata
domenica 2 agosto ore 21.45 Atalanta-Inter **(in conformità alle previsioni regolamentari interne, le 10 gare previste in contemporanea per l’ultima giornata potranno essere disputate in blocchi differenti, nel caso in cui non si renda necessaria la contestualità di tutte le gare).

INTER CALENDAR
Vuoi sapere quando gioca l’Inter? Se non vuoi perderti nessuna partita dell’Inter, scarica il calendario e aggiorna la tua agenda nerazzurra.

Fonte sito ufficiale F.C. Internazionale