Home La Settimana Verso Cagliari-Inter, all stats

Verso Cagliari-Inter, all stats

Verso Cagliari-Inter, all stats. Numeri e curiosità della sfida valida per l’undicesima giornata di Serie A dei nerazzurri

Verso Cagliari-Inter, all stats

Numeri e curiosità della sfida valida per l’undicesima giornata di Serie A dei nerazzurri

Verso Cagliari-Inter, all stats. Numeri e curiosità della sfida valida per l’undicesima giornata di Serie A dei nerazzurri.

L’undicesima giornata di campionato vedrà i nerazzurri sfidare il Cagliari, nella gara che si giocherà domenica 13 dicembre alle 12.30. La squadra di Di Francesco è reduce da due pareggi contro Spezia e Verona e a quota 12 punti in classifica. Alla Sardegna Arena l’Inter si presenta da seconda in classifica con 21 punti conquistati.

I PRECEDENTI

Sarà la sfida numero 81 tra Inter e Cagliari. Il bilancio degli 80 precedenti è di 38 successi nerazzurri, 14 sardi e 28 gare terminate in parità: 134 i gol realizzati dall’Inter, contro gli 81 dei rossoblu. L’Inter ha vinto sei delle ultime nove partite di Serie A contro il Cagliari (1N, 2P), parziale nel quale ha segnato 21 gol (2,3 di media a match). Quella nerazzurra è la squadra contro cui il Cagliari ha subito più gol in Serie A (134) e una delle due contro cui ha pareggiato più volte (28, meno solo che contro la Samp, 30).

STATO DI FORMA

10 gol e nove punti nelle ultime tre partite di campionato (contro Torino, Sassuolo e Bologna) per l’Inter che arriva al match contro i sardi a quota 21 punti occupando momentaneamente il secondo posto in classifica. 26 i gol segnati e 14 quelli subiti dalla squadra di Conte che fino ad ora ha collezionato 6 vittorie, 3 pareggi e una sconfitta in Serie A.

Ad attendere i nerazzurri ci sarà la squadra di Di Francesco, reduce da due pareggi contro Spezia e Verona e a quota 12 punti in classifica frutto di 3 vittorie, 3 pareggi e 4 sconfitte. Il Cagliari ha segnato 17 gol in queste prime 10 giornate di campionato: nella sua storia in Serie A TIM soltanto una volta ha fatto meglio a questo punto del torneo (23 nel 1968/69, quando concluse la stagione al secondo posto), 20 invece le reti subite.

STATISTICHE GENERALI

Il Cagliari è la vittima preferita di Lautaro Martínez in Serie A: quattro le reti dell’argentino in quattro sfide ai sardi (una in ciascuno dei quattro match disputati), tutte segnate di testa.

Tra i giocatori con più di tre trasferte giocate in Serie A nell’era dei tre punti a vittoria, Romelu Lukaku è quello che ha la miglior media gol a partita in esterna: 18 reti in 23 gare fuori casa (0.78).

Nicolò Barella è uno degli ex della sfida. Il centrocampista nerazzurro ha disputato 100 partite in Serie A con la maglia del Cagliari segnando sette reti prima di vestire quella nerazzurra.

Leonardo Pavoletti ha segnato tre gol in quattro sfide casalinghe di Serie A giocate contro l’Inter ed è andato a segno in entrambe le ultime due contro i nerazzurri in casa (marzo 2019 e novembre 2017, entrambe con la maglia del Cagliari).

ARBITRO

Sarà Fabrizio Pasqua, della Sezione di Tivoli, l’arbitro che dirigerà Cagliari-Inter. Pasqua avrà come assistenti Bindoni e Raspollini. Il Quarto Uomo sarà Marinelli. Doveri il VAR dell’incontro, Giallatini Assistente VAR.

DIFFIDATI E SQUALIFICATI

Cagliari –

Inter –

Fonte: sito ufficiale F.C. Internazionale