Silvia Toffanin ospita nella sua trasmissione “Verissimo” Wanda Nara…

La moglie di Icardi ospite in trasmissione della compagna di Piersilvio Berlusconi

Silvia Toffanin ospita Wanda Nara a Verissimo

La moglie di Icardi ospite in trasmissione della compagna di Piersilvio Berlusconi

Silvia Toffanin ospita nella sua trasmissione “Verissimo” Wanda Nara…

Durante la registrazione di Verissimo, mentre Spalletti in conferenza stampa, mentendo sapendo di mentire dichiarava: “Sia Icardi che Lautaro stanno bene, per cui la scelta verrà fatta in maniera coerente ma sarà una scelta difficile perché tutti e due meriterebbero di giocare.” Parole paragonabili all’autenticità di una moneta da 3 Euro!

 

Perchè diciamo “mentendo sapendo di mentire”? Ma si dica la verità una volta per tutte, per la miseria! Se Lautaro non fosse diffidato ed in odore di squalifica in vista del big match contro la Juventus, giocherebbe di sicuro, regalando a Mauro una comoda serata in panchina! E non è detto che domani sera contro la Roma Lautaro parta titolare, anche se diffidato dal giudice sportivo. Qui non c’è nessuno che fa tifo solo per Icardi e nemmeno nessuno che adora Wanda Nara. A noi piace Mauro Icardi, piace Lautaro Martinez, due ottimi giocatori e ci domandiamo se davvero non esisteva un modo di  farli giocare insieme.

Wanda e le sciocchezze dalla signora proferite a Tiki Taka sono strati l’ideale miccia per far esplodere un caso, senza tiarsi adosso l’ira dei tifosi: ma quale caso? La cessione di Mauro Icardi.

Tornate sulle pagine in cui per definire Wanda venivano usate parole abominevoli, che solo dei cafoni maleducati potevano scrivere per definire una donna, sicuramente bizzarra e troppo chiacchierona. Poteva infatti evitarsi tutte le sciocchezze che ha detto, ma come avrebbero fatto a far fuori Icardi ci fosse stato un altro procuratore? Faccio un nome? Ci fosse stato Mino Raiola al posto di Wanda sarebbero tutti in fila come soldatini, Icardi avrebbe ancora la fascia di capitano e lo spogliatoio ed il signor Spalletti se ne starebbero zitti, mai avrebbero provato  recitare la commedia che è andata  in onda per 50 gironi.

Icardi si sarebbe allenato regolarmente, non sarebbe successo nulla! Poi per cederlo avrebbero dovuto parlarne con lui,  “ex pizzaiolo”, ma con due palle così come procuratore! Purtroppo c’era Wanda che parlava e diceva cose che in un mondo sicuramente “omertoso” – ndr non si vuole offendere nessuno – come quello del calcio, proferiva parole che le sarebbero poi ricacciate in gola e sarebbero state usate contro Wanda e contro Mauro.  Lo scherzo fatto a Icardi mai avrebbero fato in presenza di Mino Raiola!

IL coraggioso Spalletti, il “tribuno” dello spogliatoio si sarebbe fatto alto 3 centimetri e mai gli sarebbe saltato in mente di degradare Mauro strappandogli la fascia 10 minuti prima della partenza per Vienna. Il goleador che a soli 26 anni è già tra i 50 top della storia della serie A e salirà ancora almeno fino al 25simo – trentesimo posto.  Facile poi montare il “caso Icardi”… Purtroppo, ancora oggi, quasi in lacrime Wanda dice in trasmissione “Mauro continuerà a segnare. Lui va avanti perché è il forte della famiglia. Adesso è più sereno. Abbraccia tutti perché ha sempre avuto un rapporto bellissimo con tutti. Saremo qui anche il prossimo anno”.   

Wanda, vorremmo tanto tu avesi ragione… purtroppo difficilmente le cose stanno andando ed andranno come dici tu! Molto probabilmente Mauro sarà ceduto per necessita di budget per il mercato, visto che soldi se ne vedranno proprio pochi… Spalletti sarebbe già nel silenzio fuori di giochi. A luglio con una buona uscita se ne sarebbe andato in silenzio, senza pretendere le cifre astronomiche che qualche genio della lampada gli ha firmato.

Noi amiamo l’Inter più di ogni altra cosa, Mauro ama l’Inter, Spalletti non ama nessuno, ama il suo contratto per ulteriori 2 stagioni, che si tiene ben stretto. Per prendere un solo nome: Totti aveva ragione! Ci fosse stato Lele Oriali non sarebbe successo nulla, ora forse è troppo tardi!

Amala!

Il Nerazzurro, l’unico vero quotidiano dei tifosi interisti!
Print Friendly, PDF & Email