Home La Settimana Inter-Sassuolo 3-3, Conte in conferenza stampa

Inter-Sassuolo 3-3, Conte in conferenza stampa

L'analisi del tecnico nerazzurro dopo il pareggio contro il Sassuolo: "C'è rammarico per il 3-3, potevamo chiudere la partita"

Inter-Sassuolo 3-3, Conte in conferenza stampa

L‘analisi del tecnico nerazzurro dopo il pareggio contro il Sassuolo: “C’è rammarico per il 3-3, potevamo chiudere la partita”

Inter-Sassuolo 3-3, Conte in conferenza stampa. Finisce 3-3 la sfida tra Inter e Sassuolo valida per la 27^ giornata di Serie A. Partita rocambolesca a San Siro, con gli ospiti che passano in vantaggio con Caputo, Lukaku su rigore e Biraghi la ribaltano prima dell’intervallo; nel secondo tempo Berardi ristabilisce la parità dal dischetto, Borja Valero poco prima del 90′ riporta avanti l’Inter ma Magnani trova subito il pareggio.

“È sicuramente un risultato che ci fa male, che ci rammarica molto – il commento di Mister Antonio Conte a fine gara -. Abbiamo avuto ancora diverse occasioni per chiudere la partita in maniera definitiva. Eravamo riusciti a recuperare ma abbiamo concesso ancora il pareggio, commettendo troppi errori sia in fase difensiva che in fase offensiva”.

“Lo sforzo è stato enorme e nonostante le difficoltà di formazione viste le numerose defezioni, soprattutto a centrocampo, stavamo portando a casa la partita, quindi dispiace. Nelle ultime partite abbiamo creato tanto ma capitalizzato poco. Bisogna fare più attenzione anche perché oggi abbiamo concesso di più ai nostri avversari. I dettagli fanno sempre la differenza e noi purtroppo stiamo pagando sotto questo aspetto”.

“L’unica cosa che possiamo fare è continuare a lavorare, per alzare il livello e far sì che questi dettagli non condizionino in negativo quello che facciamo. Se buttiamo questi punti dobbiamo provare a capire perché ci succede. Dobbiamo migliorare e conosco un solo modo per farlo, il lavoro. Dobbiamo provare a vincere le restanti partite, indipendentemente da quello che accadrà, perché io voglio che la squadra punti sempre al massimo. Non voglio rimpianti, stasera ne abbiamo”.