Home La Settimana Beppe Marotta smentisce una notizia fake.

Beppe Marotta smentisce una notizia fake.

Beppe Marotta smentisce una notizia fake. Nelle ultime settimane sono circolate notizie non veritiere riguardanti Beppe Marotta, che ha deciso di smentirle inviando uno scritto a Fabio Ravezzani, Direttore dei servizi sportivi di Tele Lombardia.

Beppe Marotta smentisce una notizia fake.

Nelle ultime settimane sono circolate notizie non veritiere riguardanti Beppe Marotta, che ha deciso di smentirle inviando uno scritto a Fabio Ravezzani, Direttore dei servizi sportivi di Tele Lombardia

Beppe Marotta smentisce una notizia fake. Nelle ultime settimane sono circolate notizie non veritiere riguardanti Beppe Marotta, che ha deciso di smentirle inviando uno scritto a Fabio Ravezzani, Direttore dei servizi sportivi di Tele Lombardia.

Nelle ultime settimane girava sotto voce per Milano una  dichiarazione scioccante attribuita a Beppe Marotta: “Io non rimarrò qui a fare il “liquidatore” dell’Inter”!

La notizia non si è propagata con la stessa frase, è stata modificata ad uso dei lettori di certa stampa: “Marotta verso l’addio dall’Inter”… i cacciatori di “click” e di “like” hanno fatto man bassa…

Improvvisamente il cambio di contenuti: Beppe Marotta sarebbe vicino al  prolungamento del suo contratto con l’Inter.

Dopo le indiscrezioni contrastanti degli ultimi tempi arriva anche una conferma ufficiale da parte dello stesso AD nerazzurro sul suo contratto in scadenza nel 2022, ma che verrà prolungato fino al 2024.

Fabio Ravezzani, da ottimo giornalista qual’è, ha verificato la notizia interpellando lo stesso Marotta, che ha risposto con uno scritto nel quale si dichiara molto molto ottimista sul futuro dell’Inter, molto felice di rimanere e prolungare il contratto con il club nerazzurro.

Il dott. Ravezzani, su autorizzazione del manager, ha letto in diretta il suo messaggio in risposta alle recenti voci che giorni fa lo volevano dimissionario.

Assieme a lui prolungheranno anche tutti i top manager di casa Inter, a cominciare da Piero Ausilio. Una buona notizia per i tifosi dopo l’addio di Antonio Conte, poco convinto dal progetto della famiglia Zhang.

Le immagini pubblicate su www.ilnerazzurro.it sono state reperite sul web e giudicate di pubblico dominio. Chiunque vanti diritti su di esse può contattarci per chiederne la rimozione.