Home In primo piano Inter e Conte molto lontani: si fa strada l’idea Allegri?

Inter e Conte molto lontani: si fa strada l’idea Allegri?

Clima molto teso all’Inter. I rapporti tra Conte ed il Presidente Stevan Zhan sarebbero ai ferri corti e non sono escluse decisioni clamorose. Il piano B sarebbe Allegri.

Inter e Conte molto lontani: si fa strada l’idea Allegri?

Clima molto teso all’Inter. I rapporti tra Conte ed il Presidente Stevan Zhan sarebbero ai ferri corti e non sono escluse decisioni clamorose. Il piano B sarebbe Allegri.

Inter e Conte molto lontani: si fa strada l’idea Allegri? Quello che si sta vivendo in casa Inter è un momento molto delicato. I tanti punti lasciati per strada nelle ultime settimane, hanno avuto il doppio effetto di rendere ormai più che in salita la strada che porta allo Scudetto e di creare un clima anche solo difficile da immaginare fino a poche settimane fa.

Tuttavia il problema di mancanza dei risultati e dei traguardi ad oggi falliti, non sarebbero l’unico e vero motivo che ha causato la “glacializzazione” dei rapporti all’interno del club nerazzurro.  I rumors, non confermati, hanno lasciato trapelare che si tratterebbe di una motivazione copletamente diversa: si mormora di uno strappo tra il tecnico ed il Presidente,  che gli stessi rumors definiscono non sanabile e soprattutto non dovuto ai risultati sportivi.

L’allenatore è legato all’Inter da un pesantissimo contratto da 11 milioni di euro a stagione fino al 2022 e pensare ad un suo eventuale esonero è un esercizio quanto meno complicato ed oneroso.

Qualora lo strappo non possa essere ricucito, potrebbe scattare il piano B e qualora la situazione tra tecnico e presidenza dovesse precipitare, pare che l’alternativa abbia già un nome: Massimiliano Allegri, anche in questo caso si tratterebbe di un fatto assolutamente non confermato.

L’ex tecnico della Juventus è attualmente libero da vincoli contrattuali, ma è anche nel mirino di altri club come il PSG. Ogni discorso sarà comunque rimandato a dopo l’Europa League, nel frattempo l’unica cosa da fare sarà porre in essere una tentativo di  ricompattare l’ambiente e chiudere al meglio la stagione.

Al momento non ci resta che attendere che la situazione attuale, prende una piega definitivamente comprensibile, per il bene dell’Inter, per il rispetto di tutti i tifosi!