La nuova stagione di Serie A 2018 – 19 è iniziata.

Le Serie A 2018 – 19 al debutto

Eccoci finalmente alla nuova stagione del campionato di serie A, la stagione 2018 – 19, una stagione importantissima per l’Inter

Sarà una stagione determinate per tornare nel calcio che conta: saranno tre gli obiettivi che non possono essere falliti: sarà assolutamente necessario avere i bilanci secondo i criteri del FPF UEFA in ordine, in modo da uscire finalmente dal “Settlement Agreement” che tanto ci ha limitato dal giorno in cui Erick Thohir, allora proprietario e maggior azionista dell’Inter fu obbligato a firmare con l’UEFA e dal punto di vista sportivo dovremo migliorare quel quarto posto che solo all’ultima giornata abbiamo conquistato battendo la Lazio all’Olimpico. Il terzo obiettivo da centrare sarà il superamento della fase a gironi della Campions League.

Il lavoro dei nostri manager per uscire dal settlement agreement sarà l’obiettivo principale, che consentirà alla proprietà di essere più libera nella finestra del mercato estivo del prossimo anno e completare finalmente un mercato che consenta di fare il salto di qualità nella realizzazione di una rosa in grado di competere ai massimi livelli, è un obiettivo imprscindibile!

Nella finestra estiva il nostro management ha chiuso un ottimo mercato, se tutti i nuovi arrivi si dimostreranno da Inter, tutto ci lascia pensare che sia possibile migliorare la classifica finale nella nuova stagione e conquistare con meno difficoltà un’ulteriore qualificazione alla Champions.

Abbiamo fissato come terzo obiettivo il superamento della fase a gironi della champions, che in questa stagione torneremo a disputare dopo anni. Non sarà facile: torniamo a disputare la UCL in fascia 4 ed il sorteggio non promette nulla di buono, ma dobbiamo crederci e provarci fino all’ultima gara. Purtroppo le squadre di prima e seconda fascia sono molto forti, ma non diamoci per eliminati prima di iniziare nella massima competizione europea per club, chi giocherà controdi noi dovrà batterci sul campo, non al sorteggio, rispetteremo le avversarie di prime, seconda e terza fascia, ma dovrenno eliminarci sul campo, non il giorno del sorteggio. Forza ragazzi non vi lasceremo mai!

#Interiscomingback