Josè vorrebbe tornare all’Inter: lo stato dell’arte

Situazione Mourinho: stato dell'arte e situazione a tendere

Situazione Mourinho: stato dell’arte e situazione a tendere

E’ fatto ormai noto che Josè Mourinho, ormai da tempo ex allenatore del Manchester United, abbia messo in cima ai suoi obiettivi il ritorno sulla panchina dell’Inter, è fatto altresì noto che Jorge Mendes sia attivo per trovare un primo punto di contatto per iniziare una trattativa con Marotta.

Il nostro giornale non cavalcherà quotidianamente questa notizia, tornerà in argomento solo ed unicamente nel momento in cui esistano elementi concreti che consentano di dar notizia ai lettori l’eventuale apertura di una trattativa oppure la rinuncia dell’Inter ad iniziare qualsiasi discussione.

 

Allo stato dell’arte è possibile formulare 3 ipotesi: la prima vede la conferma di Luciano Spalletti nel caso in cui conquisti l’Europa League e centri l’obiettivo della qualificazione champions.

La seconda ipotesi si chiama Antonio Conte: per il caso in cui la società prenda la decisione di puntare sull’ex tecnico di Juve e Chelsea, indipendentemente dai risultati che Spalletti andrà a conseguire entro fine stagione.

La terza è ovviamente la scelta “Josè”

Se prendiamo in considerazione il fatto che il mercato estivo, non ufficialmente, ma in concreto sarà fatto in tempi antecedenti l’annuncio di una delle tre scelte sul tavolo, siamo portati a ritenere che la decisione sarà presa prima della metà di marzo. Sarebbe una pazzia perdere i tempi “non ufficiali” nei quali si svolge il mercato estivo.

A presto!