Home Champions League Sorteggio spareggi UEFA Champions League

Sorteggio spareggi UEFA Champions League

Agli spareggi partecipano le 12 squadre in corsa per i sei posti rimanenti nella fase a gironi. Ecco i risultati del sorteggio.

Sorteggio spareggi UEFA Champions League

Agli spareggi partecipano le 12 squadre in corsa per i sei posti rimanenti nella fase a gironi. Ecco i risultati del sorteggio.

Sorteggio spareggi UEFA Champions League

1 settembre, Nyon

Si sono svolti due sorteggi: uno per le otto squadre del percorso Campioni e l’altro per le quattro del percorso Piazzate.

Sorteggio

Percorso Campioni

Slavia Praha (CZE) – Midtjylland (DEN) / Young Boys (SUI)
Maccabi Tel-Aviv (ISR) / Dinamo Brest (BLR) – Salzburg (AUT)
Olympiacos (GRE) – Omonia (CYP) / Crvena zvezda (SRB)
Qarabağ (AZE) / Molde (NOR) – Ferencváros (HUN) / GNK Dinamo (CRO)

Percorso Piazzate

Krasnodar (RUS) – PAOK (GRE) / Benfica (POR)
Gent (BEL) / Rapid Wien (AUT) – Dynamo Kyiv (UKR) / AZ Alkmaar (NED)

Determinazione delle teste di serie

Prima del sorteggio, le squadre di ciascun percorso sono state suddivise equamente tra teste di serie e non teste di serie in base al ranking per coefficienti. Per le sfide non giocate del terzo turno di qualificazione, è stato usato il coefficiente della squadra con il ranking più alto.

Percorso Campioni

Teste di serie
Salzburg (AUT)
Olympiacos (GRE)
Ferencváros (HUN) / GNK Dinamo (CRO)
Slavia Praha (CZE)

Non teste di serie
Midtjylland (DEN) / Young Boys (SUI)
Omonia (CYP) / Crvena zvezda (SRB)
Qarabağ (AZE) / Molde (NOR)
Maccabi Tel-Aviv (ISR) / Dinamo Brest (BLR)

Percorso Piazzate

Teste di serie
PAOK (GRE) / Benfica (POR)
Dynamo Kyiv (UKR) / AZ Alkmaar (NED)

Non teste di serie
Gent (BEL) / Rapid Wien (AUT)
Krasnodar (RUS)

Procedura di sorteggio

Le palline con le teste di serie sono state collocate in un’urna, quelle delle non teste di serie in un’altra. Una pallina è stata estratta da ciascuna urna e collocata in un’urna più grande e vuota al centro. Quindi, le palline sono state mescolate ed estratte: la prima squadra estratta giocherà l’andata in casa.

In base alle decisioni del Comitato Esecutivo UEFA, le squadre ucraine e russe non possono essere sorteggiate contro.

Le qualificazioni per l’edizione 2020/21 sono iniziate in gara unica, ma dagli spareggi si tornerà alla doppia sfida in casa e in trasferta.

Prossima tappa

Le sfide si giocheranno il 22–23 e 29–30 settembre, con supplementari e rigori se necessario al termine della gara di ritorno. Le vincenti avanzeranno alla fase a gironi di UEFA Champions League (sorteggio l’1 ottobre); le perdenti andranno alla fase a gironi di UEFA Europa League (sorteggio il 2 ottobre).