Home Champions League Juventus-Lione 2-1 , niente quarti di Champions per i bianconeri

Juventus-Lione 2-1 , niente quarti di Champions per i bianconeri

Addio Lisbona, finisce qui la stagione della Juventus.

Juventus-Lione 2-1 , niente quarti di Champions per i bianconeri

Addio Lisbona, finisce qui la stagione della Juventus

Juventus-Lione 2-1 , niente quarti di Champions per i bianconeri. Addio Lisbona, finisce qui la stagione della Juventus. Rimonta a metà della Juventus nel segno di Cristiano Ronaldo, ma non basta per inseguire la Champions League. Bianconeri eliminati dalla competizione e fuori dalle Final Eight contro il Lionebattuto 2-1 a Torino ma qualificato a Lisbona in virtù dell’1-0 ottenuto in casa lo scorso 26 febbraio. Delusione per Sarri e la sua squadra, colpita a freddo dal rigore di Depay prima della riscossa targata CR7: doppietta del portoghese con un gol per tempo, prestazione che ricalca in parte l’exploit contro l’Atletico Madrid nella scorsa edizione ma che non è sufficiente per iscriversi tra le otto migliori d’Europa. Mai fuori contro un’avversaria francese in una sfida ad eliminazione diretta, la Juve esce di scena dalla Champions e termina la propria stagione.

Il tabellino della partita:

JUVENTUS-LIONE 2-1

12′ rig. Depay (L),  43′ rig. e 60′ Ronaldo (J)

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cuadrado (71′ Danilo), De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (61′ Ramsey), Rabiot; Bernardeschi (71′ Dybala; 84′ Olivieri), Higuain, Cristiano Ronaldo. All. Sarri

LIONE (3-5-2): Lopes; Denayer (61′ Andersen), Marcelo, Marçal; Dubois (91′ Tete), Caqueret, Guimarães, Aouar (91′ Mendes), Cornet; Depay (67′ Dembélé), Ekambi (67′ Reine-Adelaide). All. Garcia

Ammoniti: Aouar (L), Cuadrado (J), Dubois (L), Depay (L), Bentancur (J), Lopes (L), Cornet (L), Sarri (J), Caqueret (L), Marcal (L)

 

Fonte del testo: Sky Sport