Home Champions League Champions League, la situazione del Gruppo B, le statistiche

Champions League, la situazione del Gruppo B, le statistiche

Champions League, la situazione del Gruppo B, le statistiche. Pari nerazzurro con lo Shakhtar: tutto sulla competizione europea

Champions League, la situazione del Gruppo B, le statistiche

Pari nerazzurro con lo Shakhtar: tutto sulla competizione europea

Champions League, la situazione del Gruppo B, le statistiche. Pari nerazzurro con lo Shakhtar: tutto sulla competizione europea. Secondo pareggio consecutivo per l’Inter in Champions League: lo 0-0 di Kiev (qui il match review con gli highlights) porta l’Inter a quota 2 nel Gruppo B.

Nell’altra sfida del girone il Real Madrid, sotto per 2-0, ha trovato nel finale il pareggio contro il Borussia Mönchengladbach. Il prossimo appuntamento in Champions League per i nerazzurri è martedì 3 novembre a Valdebebas contro il Real Madrid.

GRUPPO B | CLASSIFICA E RISULTATI

1ª giornata
Inter-Borussia Mönchengladbach 2-2
Real Madrid-Shakhtar Donetsk 2-3

2ª giornata
Shakhtar Donetsk-Inter 0-0
Borussia Mönchengladbach-Real Madrid 2-2

partite vittorie pareggi sconfitte gol fatti gol subiti differenza reti punti
Shakhtar Donetsk 2 1 1 0 3 2 +1 4
Borussia Mönchengladbach 2 0 2 0 4 4 0 2
Inter 2 0 2 0 2 2 0 2
Real Madrid 2 0 1 1 4 5 -1 1

IL CALENDARIO 

3ª giornata
Real Madrid-Inter | Valdebebas, 3 novembre ore 21:00
Shakhtar Donetsk-Borussia Mönchengladbach | Kiev, 3 novembre ore 18:55

LE STATISTICHE NERAZZURRE

L’ULTIMO 0-0 IN CHAMPIONS NEL 2009

La sfida con lo Shakhtar è stata in gran parte dominata dall’Inter, che non è riuscita però a schiodare lo 0-0. Si tratta del primo pareggio a reti inviolate dei nerazzurri in Champions League da quello con il Barcellona, nella fase a gironi dell’edizione 2009/2010.

Questo è solamente il terzo pareggio per 0-0 dell’Inter in una gara esterna in Champions League dopo l’andata della semifinale del 2002/03 contro il Milan e il ritorno degli ottavi del 2006/07 contro il Valencia.

TRE LEGNI IN DUE PARTITE

Contro il Borussia era stato Lautaro, con una zampata al volo, a far tremare la porta avversaria colpendo un palo clamoroso. Contro lo Shakhtar per due volte nel primo tempo è stata la traversa a dire no a Barella e Lukaku. L’Inter ha colpito due legni nella stessa gara di Champions League per la prima volta da novembre del 2019, contro lo Slavia Praga (vittoria nerazzurra per 1-3). Inoltre l’Inter ha colpito due legni nel primo tempo di un match di Champions League per la prima volta da febbraio 2006 contro l’Ajax (2-2).

NEUTRALIZZATI GLI ATTACCHI

Sia contro il Borussia che contro lo Shakhtar l’Inter ha concesso solo due tiri nei primi 45 minuti del match. Contro il Genoa, in campionato, solo un tiro concesso (e non nello specchio) in tutti i novanta minuti. A Kiev lo Shakhtar ha chiuso con 4 conclusioni, solo una nello specchio della porta.

Fonte: sito ufficiale F.C. Internazionale