Home Calciomercato Mercato Inter, eppur si muove

Mercato Inter, eppur si muove

Mercato Inter, eppur si muove. Marotta sta tentando di muovere il mercato, se vuole lottare per il titolo, l'Inter deve fare qualcosa per puntellare degnamente la rosa.

Mercato Inter, eppur si muove

Marotta sta tentando di muovere il mercato, se vuole lottare per il titolo, l’Inter deve fare qualcosa per puntellare degnamente la rosa.

Mercato Inter, eppur si muove. Marotta sta tentando di muovere il mercato, se vuole lottare per il titolo, l’Inter deve fare qualcosa per puntellare degnamente la rosa.

Mercato congelato, ma resta sempre possibile toglierlo dal freezer in caso di addio di qualche esubero. Come sottolinea oggi il Corriere dello Sport, il maggiore indiziato a lasciare Appiano resta Christian Eriksen, per il quale continuano a spuntare indiscrezioni da Oltremanica, sebbene al momento manchi ancora un’offerta concreta.

“L’impressione è che più passano i giorni e più diventa probabile la sua permanenza – si legge -. Il danese, però, continua a essere proposto con una certa insistenza da intermediari a club della Premier: il Tottenham ha fatto un’offerta ritenuta irricevibile in via della Liberazione dove si aspettano un prestito oneroso con lo stipendio pagato, non un prestito secco con la prospettiva di dover pure concorrere al pagamento del salario.

Ieri si è sparsa la voce di un possibile interesse del Leicester, ingolosito dalla prospettiva di rinforzarsi per lottare per la Premier fino alla fine”. Marotta sa bene che solo con l’uscita del danese potrebbe regalare a Conte un nuovo tassello.

In uscita resta sempre pure Andrea Pinamonti, stoppato per il momento proprio a causa di mancanza di “eredi”. Anche qui il Corriere dello Sport spiega la situazione, con il Torino che potrebbe farsi sotto: “Difficile che possa essere intavolato uno scambio con Zaza. Tanti i giocatori offerti, su tutti Origi Gomez, passando per Pellè ed Eder, ma al momento non ci sono le condizioni per chiudere con nessuno. Se non arriverà un profilo ritenuto più completo e più esperto, Pina resterà”.

Fonte FCInternews