Home Calcio Femminile Coppa Italia Femminile, Lazio-Inter 3-3

Coppa Italia Femminile, Lazio-Inter 3-3

Coppa Italia Femminile, Lazio-Inter 3-3. Termina in pareggio lo scontro tra Lazio e Inter. Per le nerazzurre in rete Tarenzi e Marinelli con una doppietta.

Coppa Italia Femminile,Lazio-Inter 3-3

Termina in pareggio lo scontro tra Lazio e Inter. Per le nerazzurre in rete Tarenzi e Marinelli con una doppietta.

Coppa Italia Femminile, Lazio-Inter 3-3. Termina in pareggio lo scontro tra Lazio e Inter. Per le nerazzurre in rete Tarenzi e Marinelli con una doppietta. Le ragazze di Attilio Sorbi passano il turno e arrivano ai quarti di finale di Coppa Italia TIM VISION. Lazio-Inter termina 3-3 e per le nerazzurre, firmano il pareggio Tarenzi e la doppietta di Marinelli.

Nei primi dieci minuti le nerazzurre faticano ad uscire dalla propria metà campo, ma un’ottima giocata partita dalle retrovie con Bartonova permette di aprire il gioco sulla sinistra per Gloria Marinelli che salta Colini e calcia in rete sul secondo palo. Al 21′ Marta Pandini ci prova con un’azione personale dalla distanza, ma il pallone termina tra le braccia di Emma Guidi.

Il raddoppio dell’Inter arriva al 27′ con Stefania Tarenzi, che riceve palla in area da Marinelli, e la spinge dentro.

La Lazio si rifà subito sotto e, in mischia, Lipman firma il momentaneo 2-1.  In pochi secondi, le nerazzurre trovano la terza rete del match, ancora con Gloria Marinelli: le biancocelesti sbagliano un retropassaggio e la numero sette dell’Inter ne approfitta calciando in rete, in due tempi.

Al 36′ l’Inter è ancora vicina al gol, con Eva Bartonova che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, colpisce la traversa.

Al rientro dagli spogliatoi, la Lazio si procura un rigore che Martin realizza. Al 58′ una bellissima giocata di Matilde Pavan lancia in porta Marinelli, che calcia fuori di un soffio. Le nerazzurre ci riprovano al 26′ con una bella azione personale di Pavan che, però, calcia tra le braccia del portiere. Al 79′ la Lazio pareggia ancora con Martin su rigore. Al 89′ Rincón ci prova con una punizione dalla distanza, ma la palla termina sul fondo.

LAZIO-INTER 3-3

Marcatrici: 12′ e 31′ Marinelli, 27′ Tarenzi, 30′ Lipman, 46′ e 79′ Martin

LAZIO: 22 Guidi, 2 Colini (42’st Palombi 9), 4 Lipman, 6 Savini, 8 Cuschieri, 10 Martin, 17 Clemente, 20 Di Giammarino, 21 Proietti (24’st Pittaccio 24), 27 Gambarotta, 99 Visentin.
A disposizione: 39 Natalucci, 7 Berarducci, 11 Cianci, 13 Santoro, 14 Mattei, 15 Berarducci, 19 Falloni.
Allenatore: Ashraf Seleman

INTER: 1 Aprile; 8 Brustia (32’st Merlo 13), 17 Debever, 2 Quazzico, 6 Bartonova; 18 Pandini, 22 Catelli, 10 Regazzoli (37’st Auvinen23); 7 Marinelli, 16 Møller (1’st Rincón 93), 27 Tarenzi (1’st Mauro 29) (7’st Pavan).
A disposizione:  12 Gilardi, 14 Kathellen, 20 Simonetti, 30 Vergani.
Allenatore: Attilio Sorbi

Arbitro: Julio Milan Silvera (sez. Valdarno)

Recupero: 0, 6

Ammonite: 90′ Palombi