Home Altre Notizie Paratici è più vicino al Tottenham, mentre Conte sta per sfumare

Paratici è più vicino al Tottenham, mentre Conte sta per sfumare

Paratici è più vicino al Tottenham, mentre Conte sta per sfumare. L'ormai ex allenatore dell'Inter vuole prendersi ancora qualche giorno per riflettere sulla proposta arrivata dalla formazione inglese, ma al momento permango molti dubbi.

Paratici è più vicino al Tottenham, mentre Conte sta per sfumare

L’ormai ex allenatore dell’Inter vuole prendersi ancora qualche giorno per riflettere sulla proposta arrivata dalla formazione inglese, ma al momento permango molti dubbi

Paratici è più vicino al Tottenham, mentre Conte sta per sfumare. L’ormai ex allenatore dell’Inter vuole prendersi ancora qualche giorno per riflettere sulla proposta arrivata dalla formazione inglese, ma al momento permango molti dubbi.

Nel giorno del suo definitivo congedo dalla Juventus dopo un percorso lungo 11 anni, Fabio Paratici è pronto a ripartire dal Tottenham. Il club londinese è alla ricerca di un direttore sportivo che prenda le redini lasciate vacanti da una figura di riferimento dal lontano 2008, anno dell’addio di Damien Comolli, al quale affidare il nuovo progetto. Nelle ultime ore, come riferisce The Athletici contatti tra le parti sono stati serratissimi e il presidente degli Spurs Daniel Levy è sempre più convinto a ripartire dal dirigente piacentino.

I DUBBI DI CONTE

Il suo sempre più probabile approdo al Tottenham non è al momento legato in alcun modo ad un possibile ingaggio di Antonio Conte come successore di José Mourinho. L’ormai ex allenatore dell’Inter vuole prendersi ancora qualche giorno per riflettere sulla proposta arrivata dalla formazione inglese, ma più passa il tempo e più crescono i dubbi sul suo via libera. La distanza economica sull’ingaggio che andrebbe a percepire non è ancora stata colmata e Conte coltiva inoltre perplessità sul progetto tecnico – le voci su una partenza di Kane si rincorrono – e dunque di poter competere per grandi obiettivi da subito.

IL TOTTENHAM SI SFILA

 Una serie di incognite che non hanno fatto scoccare la scintilla e che il Tottenham ha interpretato come segnali che il matrimonio non s’ha da fare. Secondo quanto riferisce infatti il Telegraphgli Spurs avrebbero deciso di ritirare la loro proposta all’allenatore italiano decidendo così di virare su altri profili. Dopo il brusco stop all’ambizione di riportare a Londra Mauricio Pochettino, che il Paris Saint-Germain al momento non vuole liberare, anche la pista Conte è destinata a tramontare.

Fonte testo e immagine: Calciomercato.com