Italia - Svezia 0 - 0, le pagelle degli azzurri

LEPAGELLE1

Italia - Svezia 0 - 0, le pagelle degli azzurri

Molto difficile valutare i singoli. Facciamo un tentativo, premettendo che il giocattolo dopo la sconfitta contro la Spagna si è rotto, i dirigenti non credevano più nel CT e viceversa. Il CT aveva perso la fiducia nel gruppo ed il gruppo non credeva più nel CT. Difficile immaginare una situazione peggiore.

Azzardiamo le nostre valutazioni:

Buffon: non giudicabile in entrambi i match contro la Svezia, non gli è arrivato un tiro in porta. L'unico tiro che gl svedesi, in 2 gare, hanno indirizzato nello specchio è stato deviato da un difensore azzurro ed ha spiazzato il portiere. Ieri sera ha disputato il suo ultimo match in maglia azzurra, merita un'analisi separata, dedicata alla sua carriera in nazionale.

Barzagli 6.5: Italia - Svezia potrebbe essere stata la sua ultima apparizione in azzurro, nessun appunto da rivolgergli, ha interpretato molto bene la fase difensiva, ha tentato, per quanto gli consentono i suoi mezzi tecnici, di dare appoggio al centrocampo, ma senza gran costrutto... Non è il suo lavoro. Globalmente positivo!

Bonucci 6: gioca con il naso rotto, buona la fase difensiva, poi? Giropalla lento e lanci lunghi sui quali gli svedesi andavano a nozze.. Non è ancora il giocatore di un paio d'anni fa...

Chiellini 6.5: un'altra prova di grinta e coraggio, gli attaccanti svedesi non hanno beccato un pallone. Anche lui si getta in avanti nel finale senza fortuna, ma anche in questo caso non era il suo lavoro...

Candreva 6: generoso, ha corso in lungo e in largo, ma non è riuscito a lasciare traccia. Dal 76' Bernardeschi ng: non incide nel poco tempo che Ventura gli concede.

Florenzi 6.5: ha dato davvero l'anima, ha giocato in quasi tutte le posizioni del campo, ha provato in più occasione anche a calciare in porta, anche quando poteva giocarla con più lucidità, buon giocatore, ma non un fuoriclasse... almeno per ora...

Jorginho 6.5: giocatore di un'altra categoria, prende in mano le redini del gioco da veterano e gioca soprattutto un gran primo tempo, poi cala alla distanza.

Parolo 6.5: una partita di grande intensità, anche lui, come tutti i compagni si è gettato con generosità alla ricerca del gol e per poco non l'ha trovato. Peccato, ma anche troppa foga e tanta confusione.

Darmian 5.5: ha attaccato sulla fascia sinistra con grande impegno, sbagliando qualche volta la misura dei cross. Dal 62' El Shaarawy 6: è entrato subito in partita, poi nella bagarre ha perso la posizione andando ad accentrarsi e coprendo il poco spazio che c'era per Bernardeschi.

Immobile 5.5: ha avuto un paio di occasioni per buttarla dentro, ma è stato impreciso, anche sfortunato, ma troppo nervoso e poco lucido. Poichi i movimenti da grande punta.

Gabbiadini 5: cerca di rendersi utile alla squadra, ma di fatto non riesce mai a concludere in porta, non è stata una grande idea metterlo in campo dal primo minuto, giocatore senza esperienza a certi livelli. Dal 62' Belotti 5: non riesce a trovare la giocata vincente, ma il ragazzo non è al meglio.

 

IlnerazzurroLogo 

Autore della notizia

Prev Tutti temevamo il peggio ed ora siamo dinnanzi ad un'amarissima realtà.
Next Ventura...

Matmag Assistenza Informatica

Classifica Serie A offerta da Livescore.it

Classifica Campionato Italiano offerta da Livescore.it