Inter - Torino 1 - 1, breve commento e pagelle dei nerazzurri

LEPAGELLE1

Inter - Torino 1 - 1, breve commento e pagelle dei nerazzurri

L'Inter lascia per strada i primi punti in casa...

La squadra è apparsa stanca ed in confusione, Icardi non sta attraversando un buon momento di forma, Perisic probabilmente ha patito i postumi del malessere che lo ha infastidito in settimana, Borja Valero ha sicuramente bisogno di riposare, non fantastica la prestazione di Gagliardini. Un grande Vecino non può tenere in piedi il centrocampo da solo ed andare a cercare il gol... Uno stop parziale, conoscevamo le difficoltà della gara contro il Torino. FAcile prevedere la vittoria della Juve sul Benevento...Ha rallentato anche il Napoli che non è andato oltre il pareggio contro il Chievo Verona. Avanza la Roma, Lazio fermata ad Udine dal maltempo... Il prossimo turno potrebbe vede in programma il derby romano, comunque vada una delle 2 perderà dei punti e con i recuperi rimandati a data da destinarsi ed altri scontri la classifica potrebbe nuovamente vedere l'Inter recuperare almeno 1 posizione... soprattutto deve recuperare la condizione! In ogni caso se qualche punto si deve perdere.... forse oggi, a conti fatti, era la giornata ideale.

Amala

Le pagelle dei nerazzurri:

1 Handanovic (6): unico lavoro di giornata é stato quello di raccogliere il gol nel sacco subito dal Toro, oltre che un intervento su Baselli.

33 D'Ambrosio (5,5): gli ultimi minuti di Verona lo hanno scombussolato non poco, soffre l'ex Lijaic in versione da trequartista che lo porta fuori posizione, meglio nella difesa a 3 nel finale di match.

37 Skriniar (7): il suo avversario Belotti, detto il gallo, si ritrova 90' sul girarrosto, capace solo di proteste, tuffi plastici e richieste arbitrali ridicole, oltre che il bavaglio gli regala pure un bel taglio in faccia che lo fa renderà molto fico e vissuto.

25 Miranda (6-): qualche disinvoltura di troppo, come spesso accade, e poi Iago Falque lo elude troppo facilmente sul gol incassato dai nostri.

55 Nagatomo (6+): bravo il nostro piccolo samurai anche oggi, si fa vedere spesso in avanti e dietro non compie errori. (76')

77 Brozovic (s.v.): gettato nella mischia nel momento del bisogno, troppo poco tempo per valutare la sua prestazione.

6 Vecino (6+) ingabbiato dal centrocampo granata, va meglio nella ripresa in cui sfiora due volte il gol che non arriva solo per sfortuna.

20 Borja Valero (6,5): davanti disegna geometrie interessanti, però il suo ruolo ideale sarebbe davanti alla difesa, per impostare le azioni della squadra nerazzurra.

5 Gagliardini (6-): giocatore monocorde che non riesce mai a fare qualcosa di eclatante, limitandosi ad assolvere solo il compitino in fase di copertura. (68')

23 Eder (6+): prova alcuni tiracci inutili dalla distanza, ma almeno mette dentro il gol del pareggio, più semplice da fare che sbagliare.

87 Candreva (6,5): parte come sempre molto bene, producendo idee offensive per i suoi, poi cala alla lunga, ma doveva essere sostituito.

44 Perisic (5,5): le sue condizioni fisiche non perfette lo limitano, e se manca lui davanti sono problemi. 9 Icardi (5+): giornata in cui sbaglia tutto quello che si può sbagliare, si riabilita alla fine servendo l'assist al bacio per il pareggio.

Allenatore: Spalletti: (6+): dovrebbe fare qualche cambio in più, a volte servirebbe per dare quel quid in piú che serve nei momenti di calo fisico; stiamo comunque tranquilli che ha saldamente il timone della nave in mano.

 

IlnerazzurroLogo

Autore della notizia

Prev Inter - Torino 1 - 1, il dopo partita
Next Inter - Torino 1 - 1: botta e risposta tra Falque ed Eder. Vecino, allo scadere, centra la traversa

Matmag Assistenza Informatica

Classifica Serie A offerta da Livescore.it

Classifica Campionato Italiano offerta da Livescore.it