Inter - Norimberga 2 - 1, le note di gara

Inter Norimberga

Inter - Norimberga 2 - 1, le note di gara

Non basta ai nerazzurri la rete di Eder per bissare il successo ottenuto contro il WSG Wattens nella prima uscita del precampionato

Riscone di Brunico - Si chiude con l'amichevole disputata contro il Norimberga il ritiro estivo dell'Inter in Val Pusteria: 2-1 in favore della formazione tedesca il risultato al Centro Sportivo di Riscone di Brunico, dove i nerazzurri di Luciano Spalletti hanno concluso la prima fase della preparazione in vista del campionato 2017/2018. Match equilibrato nel primo quarto d'ora di gioco, con l'Inter che prova a spingere soprattutto sulla sinistra sfruttando la velocità di Biabiany e il Norimberga che sfiora il vantaggio con la conclusione dal limite di Lowen, deviata sul palo da un grande intervento di Handanovic. Il botta e risposta tra le due formazioni prosegue con il tentativo di Kerk al 18' e l'occasionissima per Brozovic che, servito in area da Eder al 27', manca la deviazione vincente a pochi passi dalla linea di porta. Avvio più vivace nella ripresa. Spalletti cambia 7/11 della sua formazione e dopo cinque minuti l'Inter va vicinissima all'1-0 con un'ottima azione: Eder, però, non riesce a girare in rete di testa il cross di Nagatomo.

Su un errore dei nerazzurri in fase di impostazione, non sbaglia invece Gislason, che con un sinistro preciso batte Padelli e firma il vantaggio. Sei minuti più tardi il Norimberga trova la via del gol anche con Ishak, che devia in rete il traversone di Krek per il raddoppio. I ragazzi di Spalletti reagiscono e accorciano le distanze al 65': Eder, sul bel filtrante di Barbosa, salta il portiere e deposita in rete. Dopo l'errore sotto porta di Ishak, è l'Inter ad andare a un passo dal pareggio: punizone di Brozovic dal lato corto dell'area e deviazione di Mergreietter con la palla che sbatte sulla traversa a Bredlow battuto. Nel finale i ritmi si abbassano e il risultato non cambia più fino al triplice fischio di Cecchin. Icardi e compagni rientreranno in serata a Milano e martedì partiranno per l'Inter Summer Tour 2017.

INTER-NORIMBERGA 1-2 Marcatori: 10' st Gislason, 16' st Ishak, 20' st Eder

INTER: 1 Handanovic (1' st Padelli 27); 33 D'Ambrosio (32' st Skriniar 37), 37 Skriniar (1' st Ranocchia 13), 25 Miranda (1' st Murillo 24), 61 Vanheusden (1' st Nagatomo 55); 20 Borja Valero (1' st Gagliardini 5), 7 Kondogbia (22' st Biabiany 11); 87 Candreva (1' st Barbosa 96), 77 Brozovic, 11 Biabiany (1' st Joao Mario 10); 23 Eder. A disposizione: 46 Berni, 89 Pissardo, 8 Jovetic, 63 Rivas, 99 Pinamonti. Allenatore: Luciano Spalletti

NORIMBERGA: 24 Bredlow, 7 Salli (14' st Ishak 9), 11 Zrelak (1' st Gislason 19), 14 Mohwald (27' st Teuchert 36), 17 Krek (17' st Sabir 27), 18 Behrens (32' st Jager 20), 22 Valentini (32' st Brecko 2), 23 Leibold, 31 Petrak, 38 Lowen, 39 Kammerbauer (1' st Margreietter 33). A disposizione: 1 Kirschbaum, 8 Hufnagel, 35 Fuchs, 37 Alushi. Allenatore: Michael Kollner Recupero: 0' - 3' Arbitro: Cecchin Assistenti:Torresan e Ferrari

 

 

IlnerazzurroLogo

Autore della notizia

Prev Inter - Norimberga, le formazioni ufficiali
Next Il Norimberga vince 2-1, l'Inter paga un evidente ritardo di preparazione e la mancanza di alcuni titolari

Matmag Assistenza Informatica

Classifica Serie A offerta da Livescore.it

Classifica Campionato Italiano offerta da Livescore.it