Verso Inter – Parma, numeri e curiosità

In avvicinamento la sfida contro i “ducali”

Dopo la sosta per le Nazionali torna il campionato: ecco tutte le statistiche del match di sabato pomeriggio al “Meazza”

MILANO – Dopo la sosta per le Nazionali torna il campionato: in collaborazione con Opta ecco numeri e curiosità della 4^ giornata di Serie A TIM. Sfida numero 49 in Serie A tra Inter e Parma, i nerazzurri conducono per 19 successi a 15, completano 14 pareggi. Regna l’equilibrio tuttavia negli ultimi 11 incontri in Serie A tra Inter e Parma, con quattro vittorie a testa e tre pareggi. L’Inter è imbattuta da sei match contro squadre neopromosse in Serie A (5V, 1N), parziale nel quale ha subito solo tre gol. I nerazzurri vanno inoltre a segno da ben 21 gare di fila contro formazioni neopromosse in nella massima serie, 46 gol nel parziale (2.2 in media a match). Il Parma ha vinto solo uno dei 24 incontri di campionato a San Siro contro l’Inter, 3-1 nel maggio 1999; completano il bilancio 15 successi nerazzurri e otto pareggi.

Keita Balde ha segnato la sua prima rete nella massima serie proprio contro il Parma, nel novembre 2013 con la Lazio; il bilancio del giocatore senegalese contro i ducali in campionato è di due gol in quattro incroci. Marcelo Brozovic ha completato 175 passaggi nella metà campo avversaria finora in questa Serie A, almeno 56 in più di ogni altro giocatore. Brozovic è, inoltre, il giocatore che ha giocato più palloni (347) nelle prime tre giornate di questo campionato. Dall’inizio della scorsa stagione, solo Marcos Alonso (otto) ha segnato più reti di Stefan de Vrij (sette) tra i difensori dei maggiori cinque campionati europei.

Antonio Candreva ha disputato 31 presenze con la maglia del Parma nella Serie A 2010/11, segnando tre reti. L’esterno ha già realizzato due gol contro i ducali nella massima serie, entrambi nelle ultime due gare casalinghe (con la maglia della Lazio). Candreva ha segnato un gol in questo campionato con l’unico tiro tentato, nella scorsa stagione di Serie A era stato il giocatore che aveva effettuato più tiri (73) senza trovare alcuna rete. La prima e unica doppietta di Kwadwo Asamoah in Serie A è arrivata contro il Parma, quando l’esterno ghanese vestiva la maglia dell’Udinese (aprile 2012).

Fonte: Sito Ufficiale F.C. Internazionale