6d411d626cf60cd9f3cc24b8fc97f5c0 XL

Schiaffino, il Dio del pallone!

Era uruguaiano di nascita ma il suo cognome era ligure.

626f6146f59d48b5efdf954f07d3a06c XL

Gianfranco Zola, magia e poesia

Il gol di tacco contro il Norwich, in Coppa d'Inghilterra, fu uno dei più belli nella storia del calcio.

309ce4866025400cc55d3fe5e8d2bf5d XL

Árpád Weisz, un allenatore vincente e innovativo

Árpád Weisz, nato a Solt in Ungheria il 16 aprile 1896, raggiunse la fama con la vittoria del titolo italiano; lo fece alla guida dell'Ambrosiana Inter nella stagione 1929-1930, la prima disputata a girone unico. Lo scudetto vinto con la squadra milanese fece di Weisz, allora trentaquattrenne, il più giovane allenatore a laurearsi campione d'Italia.

F525928d26841a773893302587c8b9b0 XL

Identikit di un fuoriclasse: John Charles

Un gobo che merita una menzione... Quanti gol... e che gol!

9744bbaab7aafd375f72d14d740f5560 XL

Roberto Rivelino, talento allo stato puro

Roberto Rivelino nacque il primo gennaio del 1946 a San Paolo del Brasile. Era figlio di emigranti italiani; il padre era un ambulante di Macchiagodena, Isernia.

25245ddcd11cf7fc732bbb66ef8e981a XL

Osvaldo Ardiles: fosforo Argentino

“La mia posizione era un po’ difficile da definire: metà creatore di gioco e metà difensore".

Matmag Assistenza Informatica