Inter - Bologna 2 - 1, il nostro simulatore VAR

ILVAR

Inter - Bologna 2 - 1, il nostro simulatore VAR

Abbiamo messo a punto un simulatore del VAR e stiamo studiando il sistema di pubblicare le immagini per ogni partita dell'Inter.

Per quanto siamo riusciti ad esaminare, la terna arbitrale, il quarto uomo ed il VAR mostrano qualche imprecisione nella direzione di Inter-Bologna. Ecco gli episodi da noi analizzati: 1 Corretta l'interpretazione di convalida del vantaggio Inter ad opera di Eder: quando Brozovic mette basso sul primo palo il pallone non è uscito del tutto. Ancora nel primo tempo c'è contatto in area tra Poli e Eder: Valeri (a pochi metri) non lo giudica rigore, ma il nostro Simulatore VAR gli dà torto, Poli aggancia chiaramente il piede di Eder. Il Var La Penna non se la sente di consideralo chiaro errore: siamo al limite. Secondo tempo: Mbaye, già ammonito, entra in modo violento su Rafinha: da rosso diretto, ma arriva solo il secondo giallo per il Bolognese... Nel finale tocco col braccio di D'Ambrosio in area sul cross di Falletti: Valeri al monitor conferma la scelta di non punirlo. L'interpretazione pare corretta: il nerazzurro non fa nessun movimento anomalo ed il pallone calciato con forza da distanza ravvicinata lo colpisce inevitabilmente. Nel recupero entrata killer di Masina su Lisandro Lopez: l'espulsione è indiscutibile.

 

 

 

IlnerazzurroLogo

Autore della notizia

Prev Karamoh piega un irriducibile Bologna
Next Champions League

Matmag Assistenza Informatica